Carbonara salmone affumicato e ricotta !

IMG_6773

Oggi c’era voglia di salmone affumicato nell’aria allora ho pensato come poter abbinare la grassezza del salmone in un primo piatto. Ci sono ! Sostituiamo nella classica carbonara il salmone al guanciale e rivisitiamo un classico della cucina italiana.

Carbonara salmone e ricotta salata

Ingredienti ( dosi per 4 persone )

  • Trenette 320 gr
  • salmone affumicato 200 gr
  • ricotta salata stagionata  q.b.
  • uova media 3 / 4 ( dipende dal peso )
  • pepe nero q.b.
  • olio extra vergine d’oliva

IMG_6772

  1. Possiamo già mettere in cottura le trenette che ci metteranno 8 minuti, il tempo necessario per la nostra preparazione.
  2. Tagliamo a listarelle il nostro salmone affumicato e lo scottiamo in padella calda per mezzo minuto, giusto il tempo che cambi colore e lo lasciamo a riposare a fuoco spento.
  3. In una terrina iniziamo ad amalgamare i tre / quattro tuorli con una frusta assieme a pepe abbondante e la ricotta stagionata salata grattugiata. Lavoriamo fino a creare una specie di crema.
  4. Scoliamo la pasta e distante dalla fonte di calore amalgamiamo le trenette con il salmone precedentemente scottato e la nostra crema d’uovo. Se dovesse risultare troppo asciutto possiamo aggiungere un goccio d’olio e/o dell’acqua di cottura della pasta.
  5. Possiamo impiattare le nostre trenette concludendo con un folio d’olio per dare lucentezza e una macinata di pepe nero.

P.s. : attenzione a non salare troppo l’acqua della pasta perche ci sono gia due componenti del piatto che danno sapidità : il salmone e la ricotta salata.

IMG_6774

Buon Appetito !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...